Continua da giorni l’aggressione verbale da parte di Salvini e degli esponenti del centrodestra contro il Capo della Polizia Franco Gabrielli, reo a loro dire di aver espresso il proprio pensiero.

Franco Gabrielli ha dimostrato nei fatti e non a chiacchiere di essere un capo della Polizia più che adeguato. Salvini non è certo il più adatto a lamentarsi se si usano termini poco eleganti e soprattutto non può delegittimare un servitore dello Stato solo perché lo critica“. Lo scrive su Twitter Franco Mirabelli, capogruppo dem in Antimafia e vicepresidente dei senatori Pd.

Ha aggiunto Roberta Pinotti, responsabile Riforma dello Stato nella segreteria del Pd: “Trovo estremamente gravi le parole di Salvini nei confronti del capo della Polizia.  Il capo della Lega dimostra ancora una volta di avere un’idea distorta e faziosa dello Stato e nessun rispetto delle Istituzioni. La finisca di usare in maniera strumentale le donne e gli uomini che vestono la divisa ogni volta che deve rilanciare la sua immagine. Le Istituzioni si servono e non ci se ne serve per scopi elettorali. Solidarietà al prefetto Gabrielli, sotto attacco perché uomo delle Istituzioni”.

Mirabelli: Gabrielli servitore Stato, inadeguato è Salvini