Il Consiglio dei ministri ha varato il DECRETO-LEGGE 8 aprile 2020 , n. 23 che assicura 400 miliardi di liquidità per le imprese, sospende i pagamenti fiscali e contributivi e le ritenute dei lavoratori autonomi, oltre a una serie di misure di sostegno a settori specifici.
La liquidità immediata alle imprese è la risposta più utile che il governo poteva dare al sistema Italia. Ora serve che i miliardi mobilitati vadano velocemente alle aziende e creino le basi per ripartire. A questo punto, Governo convochi urgentemente una cabina di regia sulla fase due”, ha affermato Andrea Marcucci.


Marcucci: Liquidità risposta più utile
Stefàno: Da governo 550 miliardi per garantire continuità produttiva. Nessun paese così incisivo
Manca: Buona notizia rinegoziazione mutui da parte di CDP
Fedeli: In emendamento Marcucci giusto riconoscimento contesto di eccezionalità
Stefàno: Cura Italia renda tempestivi gli interventi, poi risorse europee e cabina di regia
Manca: Insistiamo su regioni, scuole paritarie, carceri e agricoltura
Manca: Problema paritarie si affronta con nostro emendamento, no a bandierine IV
Fedeli: Necessario approvare emendamento Pd su scuole paritarie
Iori: Importante dire sì a emendamento Pd su paritarie
Valente: In Dl 'Cura Italia' misure fondamentali
Pd: Soddisfatti per approvazione emendamento PD per personale FF.AA
Ferrazzi: Bene approvazione odg su emittenza locale
Manca: Ok a nostri emendamenti su risorse regioni, tpl, agricoltura e giustizia
Laus: 23 mld devono arrivare subito a famiglie e imprese, meno burocrazia
Taricco: Molte misure per migliorare il Paese in spirito di collaborazione con il governo
Boldrini: SSN non più bancomat ma traino ricostruzione
Mirabelli: Norme importanti ma su carceri potevamo fare di più. Se serve interverremo di nuovo
D'Alfonso: Comuni hanno urgenza di ricostruire certezza finanza locale
Stefàno: C'è chi combatte e chi dà la caccia ai like
Verducci: Sostenere diritto allo studio e ricerca
Testo del Dl 'Misure di accesso al credito per le imprese'
L'impegno dell'Ue per superare la crisi