Il ministro dell’Economia, Giovanni Tria ha confermato l’aumento dell’Iva da circa 23 miliardi legato alle clausole di salvaguardia per il 2020, per il momento, resta lì. “La legislazione vigente in materia fiscale è confermata in attesa di definire, nei prossimi mesi, misure alternative”.

Marcucci: E' una dichiarazione di resa
Misiani: Numeri certificano fallimento governo. Bisogna bloccare Iva, ridurre il debito, investire
Bellanova: Così il Governo tradisce l’interesse nazionale