Stop con tre settimane di anticipo a ‘Che fuori tempo che fa’, l’appuntamento col programma tv di Fabio Fazio del lunedì sera. L’amministratore delegato della Rai Fabrizio Salini e la direzione editoriale e dei palinsesti – a quanto si apprende – non erano stati avvisati della decisione della direzione di Rai1.
“Penso si voglia dare una bella botta a questa azienda, al servizio pubblico. Penso anche che Fabio Fazio sia diventato il capro espiatorio di una situazione, di un clima interno ed esterno che vede in lui un bersaglio da colpire”. E’ quanto afferma Rita Borioni, consigliera di amministrazione Rai in quota Pd, in un’intervista al Corriere della Sera in cui spiega che il Cda “non sapeva nulla” della cancellazione delle ultime tre puntate del lunedì di Fabio Fazio su RaiUno.

Faraone: Su Fazio ‘editto’ di Salvini, faremo le barricate in Vigilanza
Verducci: L'editto Salvini su Fazio è andato a segno