Emergono inquietanti file audio, pubblicati da l’Espresso, che testimonierebbero le indebite pressioni della sindaca Virginia Raggi sull’ex ad di Ama, Lorenzo Bagnacani (poi licenziato), per truccare il bilancio dell’azienda, così come indicato dal Campidoglio. Richieste alle quali il manager si rifiutò di dare seguito nonostante la Raggi gli avesse intimato, riferendosi al bilancio, «Se tu lo devi cambiare comunque, lo devi cambiare. Punto. Anche se loro dicono che la luna è piatta».

Particolari che hanno scatenato l’indignazione e la richiesta di dimissioni da parte di vari parlamentari Pd.

Cirinnà: Si fermi la Raggi, stop a ulteriori scandali e umiliazioni
Parente: Con Raggi è dramma capitale
Fedeli: Truccare bilancio Ama? Raggi ha fallito, vada via