La commissione di Vigilanza di si occupi del conflitto d’interessi dato dal doppio incarico del presidente Rai Marcello Foa, nominato anche presidente di Rai Com il 24 gennaio scorso dal cda. A chiederlo con forza è il Pd con una risoluzione che la maggioranza tenta di rinviare in ogni modo.
La maggioranza di governo sta insieme solo per sete di potere e di poltrone. Il Pd dirà no a questa melina e a qualsiasi rinvio”, ha detto Davide Faraone, capogruppo Pd in commissione di Vigilanza Rai.

“La Lega tenta di gettare la palla in tribuna. Intanto la Rai é ferma a causa di pressioni e intromissioni mai viste e di una guida bicefala che contrasta buonsenso e disposizioni di legge”, ha aggiunto Salvatore Margiotta.

Faraone: Diciamo no a melina della Lega e a rinvii su Foa
Margiotta: Su Foa Lega fa melina per paura di spaccare maggioranza