I capigruppo delle forze di maggioranza ((PD, M5S, LEU, Italia Viva, Autonomie) hanno siglato l’accordo del percorso delle riforme che prevede, tra l’altro, oltre alla riforma sul taglio dei parlamentari approvato definitivamente ieri dalla Camera con 553 sì e 14 contrari, il voto dei diciottenni anche al Senato e la modifica dei regolamenti delle due Camere. Clicca qui per il testo integrale che è stato approvato: Documento riforme maggioranza

Marcucci: "Non ci sarà una escalation populista. M5S vuole il vincolo di mandato? Mai"
Marcucci: Ora riforma sta in piedi grazie ad accordo e correttivi