Mentre il decreto Crescita, tanto sbandierato, non ha mai visto la luce e forse riapparirà a maggio con buonapace delle promesse fatte ai risparmiatori truffati dalle banche, delle agevolazioni fiscali per le imprese e dello sbloccacantieri, il Def inizia a mostrare la sua faccia. Salgono le tasse locali come Tari, Imu e Irpef e arrivano i tagli al trasporto pubblico locale.

Marcucci: Governo aumenta tasse locali ma parla di flat tax
Misiani: Confermato gravissimo taglio trasporto pubblico locale. Sbugiardato Toninelli
Malpezzi: Risultati straordinari? Fallimento totale
Bellanova: Annunci a vuoto sono marchio fabbrica M5S-Lega
Ferrazzi: Incompetenti e fanfaroni
Magorno: Ripartono le tasse comunali
Marino: Bankitalia conferma che IVA aumenterà e che tasse non scenderanno
Bellanova: Per il Mezzogiorno rischio ecatombe
Ferrazzi: Per l'ambiente solo evocazione e nessun contenuto di rilievo
Magorno: Aumenta Iva, pagano i cittadini
Misiani: Tria sbugiarda Salvini e Di Maio, Iva e tasse aumenteranno