Il governo ha giurato al Quirinale e a palazzo Chigi si è riunito il primo Consiglio dei Ministri.

Bene questa svolta, ora e’ il tempo di cambiare l’Italia – ha commentato il segretario del Pd Nicola ZingarettiQuesto Governo nasce nel Parlamento come il Governo precedente, abbiamo fermato Salvini e il solo annuncio di questa fase sta facendo tornare l’Italia protagonista in Europa. Il calo incredibile dello spread che si e’ gia’ determinato significa soldi in piu’ nelle tasche degli italiani. Noi siamo stati uniti e responsabili. Ora c’e’ un programma unico, di tutti, chiaro, di svolta e una squadra nuova. Il Governo e’ di forte cambiamento anche generazionale e deve partire e lavorare per il bene del paese, produrre fatti e risultati sui temi che abbiamo indicato dal taglio delle tasse, allo sviluppo fondato sulla green economy, gli investimenti e le infrastrutture, un piano per la casa, la ripresa degli investimenti nelle periferie, il lavoro, la scuola, l’universita’. Un Governo per essere vicino all’Italia che soffre e all’Italia che cresce. Dobbiamo rilanciare l’economia italiana in un periodo che rischia di essere difficile per lo sviluppo e la crescita in Europa. E dobbiamo farlo insieme, una nuova maggioranza non litigiosa ma plurale, unita per il bene dell’Italia“.

 

Buon lavoro al Presidente del Consiglio, a tutta la squadra del governo ed un particolare in bocca al lupo alla mia collega senatrice Teresa Bellanova, nuova ministra delle politiche agricole – scrive su Facebook il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci – Un profondo e sentito ringraziamento a Matteo Renzi che ha aperto la strada a questo vero cambiamento della politica italiana, a Dario Franceschini, a tutti i dirigenti del Pd, a partire dal segretario Zingaretti fino all’ultimo militante. Tutti insieme abbiamo prodotto un grande risultato. Ed ora non perdiamo un minuto, tutti al lavoro“.

Questa la lista dei ministri letta dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte:

Interno: Luciana Lamorgese
Economia e Finanze. Roberto Gualtieri
Affari Esteri e Cooperazione internazionale: Luigi Di Maio
Lavoro e Politiche Sociali: Nunzia Catalfo
Sviluppo Economico: Stefano Patuanelli
Difesa: Lorenzo Guerini
Rapporti con il Parlamento: Federico D’Inca’
Innovazione: Paola Pisano
Pubblica Amministrazione: Fabiana Dadone
Affari regionali: Francesco Boccia
Sud: Giuseppe Provenzano
Pari Opportunita’ e Famiglia: Elena Bonetti
Affari europei: Enzo Amendola
Giustizia: Alfonso Bonafede
Ambiente: Sergio Costa
Infrastrutture e Trasporti: Paola De Micheli
Politiche Agricole, Alimentari e Forestali: Teresa Bellanova
Istruzione, Universita’ e Ricerca: Lorenzo Fioramonti
Beni e Attivita’ Culturali e Turismo: Dario Franceschini
Salute: Roberto Speranza
Sport e alle Politiche Giovanili: Vincenzo Spadafora
Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: Riccardo Fraccaro

Marcucci: "L'intervento di Grillo ha fatto la differenza. Con il Pd unito andremo avanti a lungo"
Marcucci: Buon lavoro e grazie a Renzi, Franceschini e Zingaretti
Pittella: Auguri, grazie al Pd si apre una nuova prospettiva per il Paese
Cirinnà: Buon lavoro a Bonetti, bene attenzione a tutte le famiglie
Magorno: In bocca al lupo a tutti, saranno giorni speciali
Valente: Bene un ministero per le pari opportunità, buon lavoro a Elena Bonetti
Fedeli: Una sfida alta per restituire fiducia all'Italia