“Esprimo al ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini solidarietà per le gravi minacce che ha ricevuto. La violenza e le minacce sono inaccettabili e sono sempre da condannare. La nostra solidarietà nei confronti del ministro dell’Interno c’è ed è convinta, anche se non c’è sempre stata reciprocità a riguardo, e ovviamente prescinde dal giudizio sulle politiche che sta attuando il governo e sull’atteggiamento e sul linguaggio che il ministro usa nei confronti di chi gli si oppone, che non condividiamo”. Lo dice la senatrice Roberta Pinotti, responsabile sicurezza del Pd.


Ne Parlano