legge_elettorale3

Con 375 “sì” e 215 “no” l’aula della Camera ha approvato a scrutinio segreto il Rosatellum bis. Hanno votato a favore Pd, FI, Ap, Lega Nord, Civici e Innovatori, Psi, Udc, Direzione Italia, Ala-Scelta civica, Des-centro democratico. Contrari M5S, Mdp, Sinistra italiana, Fdi e Alternativa libera. Il provvedimento passa ora all’esame del Senato. Probabile che l’esecutivo chieda la fiducia anche a Palazzo Madama in modo da avere ai primi di novembre il via libera definitivo alla nuova legge elettorale.

Zanda: Italiani non devono votare con due leggi diverse
Finocchiaro: Governo coerente con ruolo svolto finora, ha solo aiutato
Mirabelli: Golpe? M5S pensi a come sceglie i candidati
Marcucci: Mdp fa le prove di neo-Rifondazione
Esposito: Irresponsabili straparlano di golpe
Micheloni: Prevede residenti in Italia possano essere eletti in circoscrizione estero, cambiare norma
Chiti: Niente aut aut a Palazzo Madama, il Pd ha sbagliato, spacca il centrosinistra
Marcucci: Rosatellum passerà anche in Senato, fiducia dipende da Governo
Giacobbe: Presentato emendamento per voto italiani all'estero